La locanda


La locanda

La locanda è un progetto di lavoro e di vita innanzitutto.

Nasce come estensione del Ristorante e come prosecuzione dell’attività avviata tanti anni fa dai genitori di Silvia. Il piccolo hotel, che molti hanno conosciuto, lascia il posto alla Locanda, che rispecchia in pieno la filosofia  del ristorante: materie prime eccellenti quindi ricerca costante dei produttori,  capacità di trattare le stesse nella maniera giusta affinchè siano esaltate piuttosto che intaccate.

Allo stesso modo la Locanda è emanazione di quanto appena detto: ricerca delle materie prime semplici, resistenti, senza tempo e luogo; è lavoro di artigiani, rigattieri ed artisti che hanno visto, pensato, capito, recuperato e dato valore alle cose buone.

La locanda per ora offre 5 camere ed un’area comune. La maggior parte degli arredi sono stati realizzati a mano, a meno che questa cosa fosse davvero inutile e stucchevole, recuperando vecchie botti, assi di legno, ferro, tubi cappelli, tessuti…

La regola è stata una sola: cogliere la bellezza e il significato in tutte le cose e trovare il contesto più adatto per ognuna.

C’è più gusto a cucinare e ad arredare con le cose che si amano.