LA CARBONARA: UN PIATTO DI CUCINA FUSION


LA CARBONARA: UN PIATTO DI CUCINA FUSION

È un luogo comune pensare che la carbonara sia un piatto nato dalla cucina romana ma questo non corrisponde a verità. Nasce verso la fine della seconda guerra mondiale grazie alla creatività di un cuoco italiano e alla necessità di fare un piatto con i pochi ingredienti che si trovavano in quel periodo. La pasta era disponibile e – grazie alle truppe di liberazione anglo-americane – c’erano tuorlo d’uovo liofilizzato e bacon. Da questa unione nacque la carbonara che in seguito – con gli opportuni adeguamenti – è diventata un cavallo di battaglia della cucina romana.

Silvia, dopo i suoi magnifici uomini (Pietro e Giulio, 14 e 12 anni), ha due grandi passioni: la letteratura tedesca e la cucina. Dopo gli studi in germanistica ha rilevato insieme al marito Arek il ristorante di famiglia, trasformando il suo amore per la cucina in un’arte più che in un lavoro. Ciò grazie al connubio tra gli antichi saperi culinari umbri della madre Luisa e ricette e sperimentazioni attuali, che tengono sempre conto di due fattori: le produzioni del territorio e l’alta qualitá delle materie prime.